Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (©Getty Images)

Il Milan domani sera affronta la Roma nella 38esima e ultima giornata di Serie A. Oltre a Cristian Brocchi, anche Luciano Spalletti, tecnico dei giallorossi, ha parlato poco fa in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i rossoneri. L’ex Zenit San Pietroburgo ha così commentato la stagione del Milan: “Non saprei dire cosa sia successo ai rossoneri quest’anno. Ma ora arrivano fino in fondo e devono preparare bene la finale di Coppa Italia, ma in ballo c’è anche l’accesso all’Europa League. Dobbiamo mettere in campo le nostra qualità perché questa qui è una gara tosta“.

Non è una partita inutile per la Roma. Il club capitolino è infatti ancora in corsa per il secondo posto contro il Napoli, anche se gli azzurri hanno un impegno decisamente più semplice sulla carta (al San Paolo contro il Frosinone). Ma Spalletti ci crede ancora: “Domani dobbiamo provare a vincere per agganciare il secondo posto, abbiamo l’obiettivo di mantenere la solidità mentale nonostante molte cose ci dicono che i giochi possano essere già fatti. I miei ragazzi faranno il loro dovere, da subito ci hanno fatto vedere che volevano fare qualcosa di diverso da quando sono arrivato“.

Infine, l’allenatore dei giallorossi ha fornito informazioni circa gli infortunati: “Keita, Vainqueur e Perotti non recuperano e salteranno la gara di domani“.

 

Redazione MilanLive.it