Mario Balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ci sono sempre più indizi che portano a pensare che Mario Balotelli non indosserà più la maglia rossonera nella prossima stagione. Nonostante il miglioramento dal punto di vista caratteriale, il giocatore in campo non è riuscito ad essere abbastanza incisivo e pertanto diventa difficile ipotizzare che venga tenuto un elemento che non ha avuto un rendimento positivo. Anche se basandosi su questo parametro, l’80% della squadra dovrebbe lasciare il Milan probabilmente.

Il cartellino dell’attaccante appartiene al Liverpool, il quale non intende puntare su di lui e lo ha fatto già capire. Jurgen Klopp non lo ritiene adatto alla sua filosofia di gioco e dunque spera di disfarsene quanto prima, anche se la dirigenza vorrebbe evitare di regalarlo dopo aver speso 20 milioni di euro per acquistarlo.

Calciomercato Milan, niente Espanyol per Balotelli

Ci si interroga dove potrebbe andare a giocare Balotelli nel caso in cui non dovesse essere confermato dal Milan e poi nuovamente scaricato dal Liverpool. Ieri dalla Spagna è emersa l’ipotesi Espanyol, club che ha chiuso il campionato in 13esima posizione e che comunque è ambizioso per il futuro visto che c’è una proprietà cinese guidata da Chen Yasheng, presidente di Rastar Group e in possesso di un patrimonio personale stimato in 1,062 miliardi di euro. Un’operazione considerata fattibile solamente se i Reds liberassero a parametro zero il calciatore.

Ma il quotidiano spagnolo AS oggi spiega che dalla società di Barcellona sono giunte smentite in merito a questo affare. L’interesse non sembra essere concreto. Ricordiamoci poi che Balotelli ha un contratto da 6 milioni netti all’anno e pertanto viene difficile pensare che l’Espanyol, pur con un patron ricco, possa garantirgli lo stesso stipendio. Inoltre Mino Raiola probabilmente proverà in tutti i modi a convincere Adriano Galliani a tenere Mario al Milan, cosa che quasi nessun tifoso rosonero vuole.

 

Redazione MilanLive.it