Zeljko Kalac
Zeljko Kalac (©Getty Images)

Oggi a Milanello non c’è stata solamente la visita di Silvio Berlusconi, anche Zeljko Kalac si è presentato presso il centro sportivo rossonero. L’ex portiere australiano ha indossato la maglia del Milan dal 2005 al 2009 collezionando 56 presenze totali tra campionato e coppe.

Queste le sue prime parole ai microfoni di Milan Channel: “È sempre bello tornare a Milanello, soprattutto dopo tanto tempo. È sempre un piacere. Ci sono tante persone dello staff che conosco“.

Poi Kalac parla di Christian Abbiati, suo ex compagno giunto ormai agli sgoccioli della propria esperienza da calcistica: “Ha fatto una grandissima carriera ed è giusto che abbia terminato qui la sua carriera. Ha fatto tante belle cose al Milan“.

Successivamente non mancano parole di elogio per il 17enne Gianluigi Donnarumma: “E’ un mostro ed ha tanto futuro davanti a se per giocare ad alti livelli. Ha fatto un bell’anno e adesso deve continuare così. Ha sicuramente una bella carriera davanti a lui“.

Sabato sera il Milan affronta la Juventus in finale di Coppa Italia e Kalac è fiducioso, nonostante i pronostici favorevoli ai bianconeri: “Penso che la Juventus è forte, ma se la si attacca con la decisione che vuole mister Brocchi, può andare in difficoltà. A lui piace giocare all’attacco e spero che sabato la squadra possa vincere la partita

 

Redazione MilanLive.it