Cristian Brocchi
Cristian Brocchi (©Getty Images)

Il clima all’interno dello spogliatoio del Milan non è dei migliori. Lo si è capito in più occasioni da quando sulla panchina è approdato Cristian Brocchi, non da tutti ben accettato visto il forte legame con il suo predecessore Sinisa Mihajlovic. Lo sfogo recente dell’allenatore rossonero dopo la sconfitta con la Roma dice molto della situazione non ideale che si vive a Milanello in vista della finale di Coppa Italia contro la Juventus.

Secondo quanto rivelato dal Corriere della Sera, Brocchi aveva deciso di portare in ritiro la squadra dopo l’umiliante k.o. con la Roma. Una decisione che è stata osteggiata dai giocatori, i quali erano arrabbiati perché il suo sfogo era stato reso pubblico e si sono rifiutati di assecondarlo.

Il quotidiano nazionale spiega che è dovuto intervenire Adriano Galliani per risolvere la situazione e mediare tra le due parti. Alla fine la squadra è rimasta a dormire a Milanello da ieri sera e poi oggi nel pomeriggio partirà per Roma, dopo aver ricevuto la visita di Silvio Berlusconi. Salvo ripensamenti, il presidente dovrebbe recarsi a Milanello.

 

Redazione MilanLive.it