Milan, sfida spagnola per Suso. Fiorentina su Diego Lopez

Suso
Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In casa Milan ci sono alcune situazioni da definire in chiave mercato. Ci sono giocatori la cui permanenza è incerta e altri che invece sono sicuri partenti, ma aspettano offerte.

Suso rientra sicuramente nel primo gruppo. Lo spagnolo, dopo i mesi in prestito al Genoa, sembra essere maturato e ha mostrato qualità importanti. Non è dato sapere se in rossonero avrà una nuova chance, dipenderà anche dall’allenatore scelto. Però la sensazione è che di fronte a una buona proposta sarebbe ceduto.

Diego Lopez, invece, appartiene alla categoria degli elementi con la valigia già pronta. Però nel suo caso mancano ancora le offerte giuste.

Calciomercato Milan, Suso in Spagna e Diego Lopez alla Fiorentina?

Secondo quanto riportato dal portale Tuttomercatoweb.com, ci sono state molte richieste dalla Liga per Suso. In particolare sono Espanyol e Osasuna le società maggiormente interessate e pronte a sfidarsi per acquistare il giocatore. Lui sarebbe ben lieto di fare ritorno in Spagna, dove già ai tempi dell’Almeria aveva fatto intravedere il proprio talento. Il Milan è disposto a valutare eventuali offerte, anche se al momento un prezzo di cessione non è stato fissato. Però è credibile che si aggiri attorno ai 7 milioni di euro almeno. Una possibile buona plusvalenza, dato che a gennaio 2015 arrivò praticamente a costo zero dal Liverpool. In Italia rimangono viva l’opzione Genoa.

Un altro che potrebbe fare ritorno in Spagna è il connazionale Diego Lopez, il quale ha ricevuto alcune manifestazioni di interesse da parte di club della Liga nelle ultime settimane. Però il suo ingaggio da 2,5 milioni netti annui spaventa un po’. Se non ridurrà le proprie richieste, rischia di restare al Milan da scontento e da vice di Gianluigi Donnarumma. Il quotidiano Leggo, comunque, oggi rivela che è spuntata un’altra possibilità per lui. Si tratta della Fiorentina, la quale sta cercando un nuovo portiere e potrebbe farsi avanti proprio per l’ex Real Madrid. Adriano Galliani è disposto a concederlo anche gratuitamente pur di liberarsi dell’oneroso stipendio del 34enne.

 

Redazione MilanLive.it