Home Calciomercato Milan Milan, comunicato di Sosa: “Ho chiesto la cessione al Besiktas”

Milan, comunicato di Sosa: “Ho chiesto la cessione al Besiktas”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:33
Jose ernesto Sosa Djalma Campo
Jose Ernesto Sosa e Djalma Campos (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANJosè Sosa vuole lasciare il Besiktas. Già il presidente del club lo aveva dichiarato, ma adesso arrivano le parole del giocatore. Tramite la sua pagina ufficiale Facebook ha diramato una sorta di comunicato per spiegare la situazione.

Queste le sue parole: “Ho bisogno di comunicare ciò che sta accadendo con la mia situazione. Ho chiesto il trasferimento al Besiktas e ho bisogno di questo perché ho alcuni problemi personali con la mia famiglia. Il punto è che mia moglie ha paura di vivere a Istanbul, in Turchia, e ho paura per le mie figlie anche.

L’ultimo attacco all’aeroporto era molto vicino a noi, i miei agenti erano due ore prima lì. Dopo questo, io e la mia famiglia abbiamo preso la decisione di lasciare Istanbul. Ho due figlie, sono un miracolo e vogliamo proteggerli. La mia priorità è la mia famiglia e il calcio ora è secondario.

La mia situazione con il Besiktas non è su una trattativa per il contratto o il rinnovo, siamo alla ricerca di una buona soluzione per tutti. Ho già parlato con tutte le autorità del Club e ha chiesto loro di aiutarmi a risolvere questo perché non voglio e non posso giocare a calcio lontano dalla mia famiglia. Ho solo parole di gratitudine verso il Besiktas per aver aiutato me e la mia famiglia. Abbiamo attraversato due anni eccezionali, per altri tipi di problemi che ho dovuto prendere questa decisione”.

Sosa vuole lasciare Istanbul, perché non si sente al sicuro nella capitale turca. E’ preoccupato per il suo nucleo familiare e preferisce trovare una soluzione che gli consenta di andarsene. Il Milan è in agguato, ma la prima offerta da 4 milioni di euro è stata respinta. Il Besiktas ne vuole 8. Vedremo se le parti troveranno un accordo. L’ex Napoli e Atletico Madrid ha già fatto sapere di gradire l’approdo in rossonero. Il 31enne non è però particolarmente apprezzato dalla tifoseria milanista, che preferirebbe altri rinforzi in mediana.

Redazione MilanLive.it