Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il suo futuro poteva improvvisamente parlare inglese e magari vederlo abitare nelle verdi strade di South Kensington, a pochi passi dallo stadio del Chelsea, club londinese che avrebbe fatto follie per strapparlo dal Milan. Ma la storia d’amore tra Alessio Romagnoli e la maglia rossonera continuerà ad oltranza, visto che il giovane talento della difesa è stato letteralmente blindato.

Il club ha ribadito attraverso un comunicato ufficiale che Romagnoli è un elemento incedibile e di conseguenza fondamentale per la crescita presente e futura della squadra di Vincenzo Montella, il quale si sarebbe ritrovato senza un perno eccellente della propria retroguardia nel caso in cui il Milan avesse tentennato di fronte ai 40 milioni di euro proposti dal Chelsea. Il tecnico Antonio Conte, che lo aveva messo nel mirino anche in chiave Nazionale nell’ultimo biennio, lo avrebbe voluto con se’ ancor più di qualsiasi altro nome altisonante ed internazionale.

Ma come riposta oggi La Repubblica Romagnoli sarà il perno della ‘muraglia’ difensiva rossonera; una descrizione ideale visto che la permanenza del centrale di Anzio passa anche dalla volontà della proprietà cinese, che ha concordato con la dirigenza attuale di non lasciar partire l’ex romanista, nonostante la bontà dell’offerta super arrivata dall’Inghilterra. Insomma la storia d’amore tra il 21enne stopper mancino e il Milan è destinata a continuare, si spera per molti anni.

Redazione MilanLive.it