Mario Pasalic
Mario Pasalic (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Ieri sera dopo la gara di Napoli Vincenzo Montella non ha avuto parole di giubilo riguardo al calciomercato estivo effettuato dal Milan, scherzando anche sul fatto che il bonifico della cordata cinese sia stato forse inviato per sbaglio ad un altro indirizzo e non alla sede di via Aldo Rossi. Ma intanto il club ha battuto un ultimo colpo cercando di arricchire il centrocampo con un pizzico di qualità e spensieratezza.

Da ieri è ufficiale l’arrivo in prestito di Mario Pasalic dal Chelsea, giovane talento di centrocampo che nell’ultima stagione ha militato nel Monaco. L’affare si è concluso rapidamente, anche se sono state decisive le doppie visite mediche effettuate a Milano dal classe ’95, prima quelle di rito alla clinica La Madonnina, poi alcuni controlli specializzati alla schiena, visto che Pasalic nell’ultimo anno ha sofferto per una fastidiosa ernia che lo ha lasciato tra gli indisponibili per metà stagione.

Queste le prime parole rossonere di Pasalic, che conferma la sua attitudine da mezzala e non da regista difensivo, come già affermato da Montella: “Mi sento benissimo, è un’emozione grandissima. Sono molto felice e orgoglioso di entrare a far parte di questo club, uno dei più grandi del mondo. Boban è croato come me e so tutto della sua carriera al Milan. Sono un classico numero 8, è questa la mia posizione in campo, ma mi piace giocare in tutte le posizioni del centrocampo, per me non ci sono problemi. Gioco dove il mister ritiene più opportuno. Cosa mi aspetto? Sappiamo che la scorsa stagione è stata sotto le aspettative, quindi io voglio giocare tanto perchè per me è una grandissima opportunità, perchè ho giocato in tutti i 5 massimi campionati e mi piacerebbe continuare”.

Redazione MilanLive.it