Bandiera cinese
Bandiera cinese (©Getty Images)

MILAN NEWS – I cinesi hanno progetti molto ambizioni per il futuro del Milan. Voglio riportare il club ai fasti del passato e sono pronti a fare investimenti ingenti.

Dopo aver deciso di acquistare il 99,93% delle azioni per 520 milioni di euro (più i 220 di debiti), stanno studiando le prossime strategie. Ovviamente sarà fondamentale aumentare il fatturato. Una cosa possibile attraverso la partecipazione alla Champions League e le sponsorizzazioni. La Sino-Europe Sports Investment Management, società veicolo creata dai cinesi per acquistare il Milan, prevede di portare i ricavi a circa 500 milioni di euro nel giro di cinque anni. Adesso questo dato è attorno ai 200 milioni. Si tratterebbe di un grosso incremento.

Ma tra i progetti del consorzio cinese figurano anche la costruzione di uno stadio di proprietà e la quotazione in Borsa del club. Queste sono idee che già in passato sono state pensate nell’ambiente rossonero. In particolare la realizzazione di un nuovo impianto sportivo era stato un cavallo di battaglia di Barbara Berlusconi, poi stoppata da Fininvest dopo la vittoria del bando indetto da Fondazione Fiera Milano per l’area del Portello. Il tema può tornare di attualità prossimamente.

 

Redazione MilanLive.it