Bandiera Cina
Bandiera cinese (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sta per iniziare una nuova era in casa Milan, dopo quella, meravigliosa, trentennale di Silvio Berlusconi. I cinesi sono il futuro dei rossoneri e si attende soltanto il closing per il passaggio di consegne definitivo. Nel frattempo, i nuovi proprietari stanno lavorando per valorizzare il marchio del club di via Aldo Rossi con la quotazione nella Borsa orientale, probabilmente a Shangai o Shenzen, come riporta La Repubblica. Questo non solo conferma l’accelerazione per chiudere la trattativa, ma anche la forte intenzione (e convinzione) dei cinesi di migliorare finanziariamente la figura della società nel continente asiatico.

A confermare la notizia è stato il comunicato ufficiale diffuso Jilin Yongda, uno dei gruppi industriali, attivo nel settore dell’Automotive e quotato nella borsa di Shenzen, che sta trattando con la Sino-Europe Sports. Nelle scorse settimane, la stessa società aveva fatto sapere di voler investire 4,5 miliardi di yuan nello sport. Restano da chiarire, comunque, i tempi per quanto riguarda la quotazione. Per il closing non ci sono date certe: secondo le tempistiche dell’operazione, si dovrebbe arrivare al 5 dicembre, ma non è da escludere che la questione possa chiudersi con un mese di anticipo. Siamo in attesa di scoprire anche i nomi di questi investitori, per ora ancora sconosciuti.

 

Redazione MilanLive.it