mino raiola
Mino Raiola (©Getty Images)

MILAN NEWSMino Raiola fa tremare il Milan. In un’intervista concessa ai Rai Sport ha concesso a Rai Sport ha così parlato di Gianluigi Donnarumma: «Gigio è un gioiello e i gioielli devono stare nelle belle vetrine. Se no che gioielli sono?».

Il noto procuratore lancia un segnale chiaro al club di via Aldo Rossi. Se le ambizioni non saranno da vertice al più presto, è possibile che il talentuoso portiere se ne vada in futuro. Un discorso logico. Anche perché Donnarumma è destinato a diventare un top player e vorrà certamente giocare in una squadra vincente. In questo momento il Milan non lo è. Però con l’arrivo dei cinesi può ambire a rilanciarsi e, a quel punto, potrà trattenere sia Gigio che gli altri gioielli. Oltre ad attirare nuovi nomi importanti.

Tutto passa dalla vendita della società ai cinesi, i quali avranno il compito di ricostruire un grande Milan. Marco Fassone, direttore generale e amministratore delegato già designato, dovrà occuparsi del rinnovo di Donnarumma dopo il closing. Il ragazzo compirà 18 anni a febbraio e potrà finalmente firmare un contratto quinquennale. Si era parlato di una base di accordo per un prolungamento fino al 2022 con ingaggio da 2 milioni di euro netti annui. Raiola potrebbe, però, cercare di alzare la posta. Alla fine un accordo verrà raggiunto. L’importante è che la futura proprietà rilanci davvero il Diavolo, altrimenti i tifosi dovranno temere la partenza di Donnarumma e dei pochi buoni giocatori rimasti. Tutti sperano che le cose vadano per il verso giusto.

 

Redazione MilanLive.it