Bonaventura, Suso e Montella (©getty images)
Giacomo Bonaventura, Suso e Vincenzo Montella (©Getty images)

MILAN NEWS – Quello di domani è uno snodo fondamentale per il campionato del Milan. Dopo la convincente vittoria contro la Sampdoria di venerdì scorso, soprattutto per la buona gestione nel finale di gara, i rossoneri dovranno dare prova di continuità. Davanti ci sarà un’avversario tutt’altro che abbordabile. La Lazio di Simone Inzaghi sta facendo molto bene, esprimendo un buon calcio e ottenendo discreti risultati: 2 vittorie, all’esordio a Bergamo e nell’ultima contro il Pescara all’Olimpico; una sconfitta contro la Juventus e il pareggio in trasferta contro il Chievo Verona.

Vincenzo Montella nel corso della sua lunga conferenza stampa della vigilia ha riferito che non vuole fare molti cambi rispetto all’ultima partita: “Qualcosa domani cambierò, ma non tutti. Chi va in panchina? Io (ride, ndr)”. Facendo riferimento alle sue parole, agli ultimi allenamenti a Milanello e alla lista convocati diramata poco fa, andiamo ad ipotizzare l’11 che potrebbe partire titolare contro i biancocelesti.

Milan-Lazio: il probabile 11 titolare rossonero

In porta inamovibile Gianluigi Donnarumma. Davanti a lui difesa a quattro con un cambio: Ignazio Abate non è al massimo della condizione anche se è stato convocato, al suo posto dentro – recuperato dal problema alla coscia – Mattia De Sciglio. Per il resto tutto confermato: Davide Calabria che dovrebbe agire sulla fascia destra, mentre al centro ci sarà ancora la coppia Gabriel Paletta-Alessio Romagnoli.

A centrocampo l’incognita più grande è la presenza o meno di Riccardo Montolivo. In molti ipotizzano una sua esclusione, anche per ragioni di turn-over, ma noi crediamo che il mister lo faccia ancora partire da titolare. Anche qui però ci sarà un cambio, con il ritorno dalla squalifica di Juraj Kucka da interno sinistro. Ad essere escluso dovrebbe essere José Sosa che è apparso parecchio affaticato già dopo la fine del primo tempo al Marassi. In questo caso sarebbe confermato quindi Giacomo Bonaventura come interno a sinistra: il centrocampista rossonero dovrà riscattare le ultime scialbe prestazioni. Non di questo avviso invece i colleghi di Sky Sport, che ipotizzano un’altra formazione.

In attacco ritorna titolare Carlos Bacca. Sugli esterni confermatissimi Suso da una parte e M’Baye Niang dall’altra. Montella si aspetta molti miglioramenti da entrambi i giovani calciatori: le potenzialità sono enormi e devono provare a crescere a livello di prestazione e continuità in ogni partita.

Di seguito vediamo in grafica l’undici titolare ipotizzato di cui sopra:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura (Sosa); Suso, Bacca, Niang.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it