Riccardo Montolivo
L’infortunio di Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Giornata davvero triste per il Milan e per il suo capitano, Riccardo Montolivo. Il responso dell’infortunio subito in Nazionale durante Italia-Spagna è durissimo: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Sfortunatissimo il numero 18 rossonero, che già più di due anni fa, per un forte trauma alla tibia, dovette dire addio ai Mondiali 2014 e passò metà stagione in infermeria non potendo dare il giusto contributo alla causa milanista.

Stamattina Montolivo si opererà alla clinica La Madonnina, dove finirà sotto le mani esperte del prof. Schonhubert. Almeno sei mesi di stop forzato per il regista del Milan, che ha già ricevuto tantissimi messaggi di affetto con la speranza che Riccardo non molli, anzi, che possa pensare già ad oggi al suo recupero fisico e magari a bruciare le tappe. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan otterrà 20.548 euro al giorno dalla FIFA per compensare il danno, ma ne avrebbe fatto volentieri a meno.

Ora viene il bello, dal punto di vista degli enigmi a centrocampo: Vincenzo Montella fino al mercato di gennaio dovrà fare di necessità virtù, scegliere chi in rosa è più adatto a sostituire Montolivo nel ruolo di play basso. Ovviamente e razionalmente tutti gli indizi portano a Manuel Locatelli, suo sostituto naturale, che con la rete al Sassuolo ha subito messo in mostra le sue qualità. C’è anche l’esperimento José Sosa, ma è ancora tutto da valutare. L’impressione è che dopo Gigio Donnarumma un altro baby del vivaio milanista possa prendersi un posto da titolare fisso a scapito dei più ‘grandi’.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it