Bandiera cinese
Bandiera cinese a Pechino (©Getty Images)

MILAN NEWS – Continuano a circolare indiscrezioni riguardanti la cessione del Milan ai cinesi. Negli ultimi giorni sono emersi nomi di due banche alle quali Yonghong Li si sarebbe rivolto per finanziare l’operazione. Si tratta della China Construction Bank (CCB) e della China Citic Bank.

Nelle ultime ore è emerso un terzo nome. Quello della Guangdong Huaxing Bank (GH Bank), che ha sede nel Guandong, la regione da cui proviene proprio Yonghong Li. Lo riporta Quotidiano.net. Questa banca avrebbe rapporti con lo stesso presidente della Sino Europe Sports, società veicolo creata dai cinesi per acquistare il Milan.

Dopo i primi 100 milioni versati a Fininvest, adesso ne servono altri 420 per giungere al closing. Parte di questo denaro deriverà da prestiti bancari, mentre il resto da risorse proprie degli investitori. E a proposito dei compratori, si attende di capire l’identità di tutti loro. Tra una decina di giorni Silvio Berlusconi dovrebbe avere la lista completa e a fine mese ricevere una delegazione cinese ad Arcore.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it