Marco Verratti
Marco Verratti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I buoni risultati attuali e i complimenti del mondo del calcio in generale fanno presagire che il modello giovane e italiano del Milan odierno possa continuare a progredire anche in futuro, quando la società passerà in mano a Sino-Europe Sports ed ai suoi soci cinesi. L’idea anche della nuova proprietà è quella di costruire una rosa competitiva ma con l’età media piuttosto bassa e verde.

Manuel Locatelli, Gigio Donnarumma e gli altri dovranno essere affiancati però da calciatori di esperienza internazionale, sia per andare seriamente a caccia del podio in Serie A sia per essere competitivi nella prossima stagione con la speranza di partecipare alla Champions League o quanto meno ad una competizione europea che manca dal curriculum rossonero da circa tre anni.

Calciomercato Milan, Verratti e Zaza i sogni ‘italiani’

Secondo il parere odierno del Corriere dello Sport il Milan si starebbe adoperando verso due piste di caratura internazionale ma di natura in realtà prettamente italiana. I rossoneri già a gennaio vorrebbero acquistare almeno un paio di calciatori di alto livello per puntare con forza al terzo posto in classifica come obiettivo minimo. Si parla di Milan Badelj o di Cesc Fabregas, ma in vista del 2017 i due ‘sogni’ di mercato dovrebbero essere altri.

La tentazione Marco Verratti si fa strada, con il PSG che potrebbe accontentare la volontà del talento abruzzese di lasciare la Francia visti i battibecchi recenti con il tecnico Unai Emery. Il Milan è alla finestra, ma servirà un investimento molto oneroso della nuova proprietà cinese per convincere il calciatore italiano a tornare in patria. Stesso discorso vale per Simone Zaza, centravanti considerato il primo obiettivo in caso di partenza di Carlos Bacca: il flop al West Ham può coincidere con un rientro in Serie A molto sbrigativo. Ed un matrimonio da ‘Champions’ con i rossoneri non è affatto da sottovalutare.

Redazione MilanLive.it