Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non si placano le voci in merito ad un possibile addio di Mattia De Sciglio al Milan. Durante l’estate, il terzino rossonero è stato nel mirino di due club: Napoli e Juventus. Si è parlato però soprattutto dei bianconeri. Massimiliano Allegri lo ha lanciato in prima squadra durante i suoi anni da allenatore del Diavolo e aveva individuato in lui il profilo giusto per rinforzare le fasce della sua squadra. Alla fine però è rimasto e in questa prima parte di campionato, anche a causa dell’infortunio di Luca Antonelli, ha trovato molto spazio. Nonostante questo, si continua a parlare di Juventus. E il mancato rinnovo non fa altro che alimentare queste voci.

Calciomercato Milan, Juventus ancora su De Sciglio

Nella giornata di ieri, la Gazzetta dello Sport ha parlato di un De Sciglio non intenzionato a rinnovare il suo contratto con il Milan, attualmente in scadenza nel 2018. E a confermare questa indiscrezione è l’edizione odierna di Tuttosport: secondo il quotidiano piemontese, la Juventus potrebbe approfittare di questa situazione di stallo per avanzare un’offerta a gennaio e sostituire Stephan Lichtsteiner con il terzino rossonero. Allegri lo vuole fortemente anche per la sua versatilità tattica, visto che può ricoprire sia la fascia destra che quella sinistra, indifferentemente.

Questa è una situazione tutta da verificare. I rinnovi, in casa Milan, vivono tutti una fase di stop, come anche nei casi di Gianluigi Donnarumma e Giacomo Bonaventura, perché siamo nella fase finale della cessione della società ai cinesi e c’è altro a cui pensare. Si avrà un quadro della situazione certamente più chiaro con l’insediamento definitivo di Marco Fassone come amministratore delegato: dopo il closing potrà iniziare a lavorare, insieme a Massimiliano Mirabelli e Vincenzo Montella, sia sui rinnovi di contratto che nella campagna acquisti. De Sciglio è legato al Milan fino a giugno a 2018, c’è ancora tutto il tempo per arrivare ad un accordo.

https://www.youtube.com/watch?v=Aqa8PAaSZJ4&t=10s

 

Redazione MilanLive.it