Sebastian Rudy
Sebastian Rudy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In attesa del definitivo closing tra Sino Europe e Fininvest previsto per il prossimo 13 dicembre, i futuri dirigenti del Milan, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone stanno studiando alcune mosse per il mercato.

Tanti, probabilmente troppi, i nomi emersi in questi mesi. Uno dei primissimi rinforzi che dovrà arrivare a gennaio è senza dubbio un centrocampista centrale capace di giocare davanti la difesa. In quella posizione agisce Manuel Locatelli, 18enne che va sgravato da un po’ di responsabilità e che necessita di un’alternativa.

Calciomercato Milan, Rudy l’alternativa a Badelj

È da tempo noto che la prima scelta di Vincenzo Montella sia Milan Badelj, già inseguito dai rossoneri durante i mesi estivi. Il croato ha ottime qualità e ha dimostrato in questi anni alla Fiorentina di poter fare bene anche in squadre con maggiori ambizioni. Il suo contratto con i viola scade nel giugno 2018 e non sembrano esserci i presupposti per un rinnovo.

Intanto però si comincia a sondare altri terreni nel caso l’assalto all’ex Amburgo non andasse a buon fine. L’alternativa che sembra ritornata in cima ai pensieri dei futuri dirigenti milanisti è Sebastian Rudy. Già qualche settimana i collegi tedeschi di Kicker.de avevano riferito dell’interesse rossonero.

Adesso ad insistere sul nome del centrocampista tedesco è La Gazzetta dello Sport. Un’operazione low cost visto che il 26enne dell’Hoffeneihm va in scadenza di contratto il prossimo giugno. Nel caso arrivasse durante il mercato di riparazione rossonero dovrebbe ambientarsi in fretta alla Serie A e soprattutto agli schemi tecnico-tattici del mister. Forse Montella preferirebbe qualcuno di più pronto, ma Rudy può essere lo stesso una buona soluzione.

Mirabelli lo ha visionato di recente e a gennaio potrebbe esserci un tentativo, sperando che l’Hoffenheim non abbia richieste economiche eccessive e che la concorrenza non dia filo da torcere al Milan. Non dovesse arrivare subito, non è escluso che il tedesco possa lo stesso approdare a Milanello in estate a parametro zero, quando il contratto sarà scaduto.

 

Redazione MilanLive.it