Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – In attesa di capire realmente se il 13 dicembre arriveranno le firme per il closing e il versamento di 420 milioni di euro per la conclusione dell’affare, il Milan si coccola i suoi giovani, colonne portanti di una squadra che mister Vincenzo Montella sta guidando in maniera quasi perfetta verso le zone più alte della classifica.

L’obiettivo numero uno del futuro del club è sicuramente quello di insistere sui propri gioielli più indispensabili, dunque blindarli ed evitare possibili tentazioni dal mercato internazionale. E’ il caso di Gianluigi Donnarumma, portiere classe ’99 che piace a mezza Europa, ma che il Milan appena compirà 18 anni (il 20 febbraio prossimo) cercherà di blindare proponendogli un rinnovo praticamente ‘ad vitam’.

Ieri Silvio Berlusconi ha svelato che il Milan dei giovani fa talmente gola a livello nazionale ed estero da aver già ricevuto proposte allettanti per tre suoi gioielli: “Abbiamo avuto diverse richieste per Donnarumma, De Sciglio e Romagnoli ma le abbiamo tranquillamente rifiutate. Non li vendiamo, è su questi giovani che vogliamo costruire il futuro di vittorie del Milan“. Parole che confermano, come riferisce il Corriere dello Sport, che il progetto giovani e italiani del club milanista non è affatto temporaneo. Una delle rassicurazioni che Berlusconi vorrà dalla cordata cinese è proprio quella di mantenere i talenti più interessanti, senza svenderli cambiando improvvisamente strategia.

Redazione MilanLive.it