M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’influenza, la stanchezza, un mese non proprio brillante come quelli precedenti. Il novembre di M’Baye Niang è risultato sotto tono, non in linea con il resto del Milan che invece ha continuato a volare a ritmi altissimi, viste le tre vittorie nelle ultime quattro partite che confermano il secondo posto in classifica ed una forma generale assolutamente sopra la media.

Il francese del Milan in questo lasso di tempo ha saltato i match contro Palermo ed Empoli, prima per una febbre di stagione tutt’altro che leggera, poi per scelta tecnica visto che il tecnico Vincenzo Montella lo aveva visto fuori condizione e bisognoso ancora di riposo dopo un derby, quello dello scorso 20 novembre, giocato decisamente in maniera negativa. Ma come scrive oggi Tuttosport il suo ritorno tra i titolari appare scontato domenica prossima, quando i rossoneri ospiteranno a San Siro la matricola Crotone.

Niang dovrà dunque ritrovare condizione e sprint per poter dimostrare a Montella di potersi nuovamente fidare nello schierarlo titolare in attacco, probabilmente accanto a Lapadula e Suso. L’ex genoano sostituirà l’infortunato Giacomo Bonaventura, che era stato piazzato da ala sinistra con ottimi risultati contro l’Empoli nel match vinto sabato per 4-1. A centrocampo invece dovrebbe essere confermato Mario Pasalic come mezzala sinistra, nonostante nel match in terra toscana non abbia convinto fino in fondo.

Redazione MilanLive.it