Leonel Vangioni
Leonel Vangioni (foto Acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è ancora chiaro chi si occuperà della campagna acquisti/cessioni di gennaio. Il closing è atteso ufficialmente il 13 dicembre, ma sono previsti rinvii. In quel caso sarà ancora Adriano Galliani a gestire le future trattative di mercato.

L’inizio incredibile di campionato avuto dal Milan deve essere un segnale forte per la società che deve intervenire per puntellare in maniera precisa la rosa. Vincenzo Montella lo ha fatto capire più volte, in maniera più o meno velata, che servono rinforzi. In particolare centrocampo e difesa sono i due reparti sui quali porre maggiore attenzione. Proprio in difesa che i rossoneri potrebbero anzitutto cedere: è il caso di Leonel Vangioni, mai impiegato in partite ufficiali dal mister.

Calciomercato Milan, Vangioni in uscita: domani incontro per decidere il futuro

Arrivato come primo acquisto in ordine cronologico la scorsa estate, potrebbe essere il primo a partire tra qualche mese. Un parametro zero, l’ennesimo di Galliani negli ultimi anni, mai digerito dai tifosi e nemmeno da Montella il quale non gli ha sin qui dato alcuna chance di esordire. Solo amichevoli per il terzino sinistro argentino, che nemmeno in quelle ha convinto appieno.

Da diverse settimane si parla di una sua probabile uscita, complici anche le parole del padre-agente il quale ha più volte espresso il proprio dispiacere per il mancato impiego del figlio. Secondo quanto riferiscono i colleghi di Tmw.com nella giornata di domani Vangioni senior dovrebbe incontrare Adriano Galliani per discutere del futuro. In pole, come prima destinazione gradita, ci sarebbe il Siviglia. Jorge Sampaoli ha espresso il gradimento per il terzino ex River Plate e nel prossimo futuro potrebbe partire ufficialmente la trattativa. Staremo a vedere come si concluderà.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it