Suso, parla il padre-agente: “Resterà al Milan, a breve il rinnovo”

Suso Cristian Ansaldi
Suso e Cristian Ansaldi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Già stamattina la Gazzetta dello Sport ha tessuto le lodi di Jesus Suso, attaccante esterno del Milan che nel giro di due anni è passato da essere una semplice bella speranza ad un titolare inamovibile, decisivo per i destini del club rossonero come visto anche nella sfida di Supercoppa.

Il quotidiano sportivo ha anche interpellato Jesus Fernandez, il padre-agente di Suso, una figura di riferimento importante per il calciatore spagnolo che lo considera una sorta di consigliere decisivo per la sua carriera.

L’agente ha subito parlato della crescita del numero 8 rossonero, ringraziando una persona in particolare: “Per lui è stata fondamentale la fiducia dell’allenatore. Montella è molto importante per Suso: il suo gioco è un po’ spagnolo. Il paragone con David Silva ci può stare. Forse Suso si può considerare anche più forte se ci riferiamo al gioco di gambe. La Supercoppa? L’ho vista da casa, è stata emozionante perché il Milan non vinceva un titolo da diversi anni ed è bello che Suso sia stato così importante per riuscirci“.

C’è qualcuno che parla di possibile concorrenza fastidiosa per l’arrivo di Gerard Deulofeu al Milan, ma Jesus Fernandez non si scompone, anzi: “Con Deulofeu sono giocatori differenti, a cominciare dal fatto che uno è sinistro e l’altro è destro. In generale, ogni acquisto che migliori la squadra non è mai un problema, anzi è una cosa buona. Suso non si muoverà dal Milan per diversi anni. Il rinnovo? Stiamo trattando. Sarò a Milano il 12 gennaio“.

Ad ogni modo per adesso l’arrivo di Deulofeu a Milanello rimane una possibilità lontana, visto che l’Everton non ha ancora risposto all’offerta. Adriano Galliani ha proposto un prestito con diritto di riscatto, si attende una replica da Liverpool nelle prossime ore. Per Montella sarebbe importante avere un’alternativa a Suso e agli altri esterni d’attacco.

https://www.youtube.com/watch?v=9QxcG4cNnBQ&t=219s

Redazione MilanLive.it