Dentro o fuori: oggi la risposta di Caceres al Milan

Martin Caceres
Martin Caceres (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il paradosso è che per ingaggiare un calciatore fermo da un anno per via di un grave infortunio non sia fondamentale il resoconto sulle sue condizioni fisiche o atletiche, bensì in primo luogo la volontà primaria dello stesso. Martin Caceres è ancora dubbioso se accettare o meno l’offerta del Milan.

Ci si aspettava già ieri una telefonata a Casa Milan per chiarire la propria posizione, ma i dubbi dell’uruguayano sono ancora tanti. L’ex juventino ha superato brillantemente le visite mediche svolte tra la clinica ‘La Madonnina’ e Milan Lab nei giorni scorsi, facendo ben sperare sul suo completo recupero. I rossoneri lo avrebbero preso in considerazione soltanto se avesse dato buoni segnali su una disponibilità prossima, ovvio che però c’è da immaginare che a Caceres serviranno un paio di settimane per raggiungere un buon livello di ritmo-partita.

Superato lo scoglio ‘medico’, è Caceres a titubare sull’offerta da 3-400 mila euro fino al termine della stagione. Il difensore sudamericano pretenderebbe qualcosa in più dal punto di vista economico e sa che club cinesi, russi e turchi potrebbero offrirgli ingaggi migliori, ma anche minor visibilità internazionale e poco prestigio. Il Milan è certamente il club più importante che ha pensato a lui in questi mesi. Oggi Caceres dovrà dare una risposta: accontentarsi di una cifra non così alta per rilanciarsi in Italia o preferire i milioni dei campionati più esotici.

Redazione MilanLive.it