Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Neanche un mese in maglia rossonera e Gerard Deulofeu già vanta un’enorme stima da parte dell’ambiente Milan. Il tecnico Vincenzo Montella già stravede per il talento spagnolo, così come i tifosi rimasti impressionati dalle sue giocate contro Samp e Bologna. Non sono da meno i dirigenti che lavoreranno presto per riscattarlo a giugno.

Il problema è che il Milan non ha stabilito con l’Everton un vero e proprio diritto di riscatto, dunque sarà obbligatorio in estate sedersi al tavolo delle trattative con il club proprietario del cartellino di Deulofeu e fare il punto della situazione, visto che anche la dirigenza rossonera sarà diversa e potrà contare su presunti nuovi investimenti.

Calciomercato Milan, che intrigo nel futuro di Deulofeu

Secondo quanto scritto oggi dal portale Goal.comc’è un vero e proprio intrigo nel futuro professionale di Deulofeu. Come detto l’intenzione del Milan e dello stesso attaccante è quella di proseguire l’avventura in rossonero anche nella prossima stagione, con il benestare dell’Everton che non sembra voler puntare sullo spagnolo in futuro. Il problema però riguarda il possibile inserimento del Barcellona, suo primo club professionistico, che detiene ancora il diritto di ‘recompra’ fissato a 12,5 milioni di euro.

Ad oggi appare difficile pensare che il Barça possa spendere tale cifra per Deulofeu, talento bocciato da Luis Enrique già qualche anno fa nonostante le ottime premesse. Più che altro, se dovesse rilanciarsi realmente con la maglia del Milan, i catalani potrebbero riacquistare Deulofeu per poi rivenderlo a cifre più alte, vicine ai 20 milioni di euro, ottenendo così una importante plusvalenza. Milan che dunque dovrà attendere le decisioni del Barcellona prima di valutare il riscatto a titolo definitivo del calciatore 22enne, che dopo le ultime tre prestazioni positive in campionato sembra poter davvero ritrovare la strada perduta grazie ai rossoneri.

Redazione MilanLive.it