Adriano Galliani Barbara Berlusconi
Adriano Galliani e Barbara Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il cambio di proprietà del club rossonero comporterà cambiamenti all’interno dell’organigramma societario, con nuovi dirigenti e nuovi membri del Consiglio di Amministrazione. Addio sicuro ad Adriano Galliani e a Barbara Berlusconi, che in questi anni erano amministratori delegati e avevano un posto nel CdA.

Il Milan ha convocato due assemblee  dei soci che hanno tra gli ordini del giorno le dimissioni dell’attuale CdA e la nomina del nuovo, che sarà metà cinese e metà italiano. Sicuramente Marco Fassone, amministratore delegato già designato dal fondo Sino-Europe Sports, entrerà a farne parte. Non si conoscono ancora le identità degli altri futuri consiglieri. E’ probabile che con l’avvicinarsi di marzo, emergeranno indiscrezioni in tal senso.

Nelle scorse ore Sky Sport aveva rivelato che il 1° marzo, giorno della prima convocazione dell’Assemblea dei soci, sarebbero avvenute le dimissioni di Barbara Berlusconi e Galliani. Invece sarebbe stata l’assemblea di seconda convocazione del 3 marzo quella dell’insediamento di Fassone e del nuovo CdA. Ma Pasquale Campopiano su Twitter spiega che avverrà tutto il 3 marzo: “Milan, l’assemblea del 1° Marzo andrà deserta, dimissioni e nuovo cda si decidono nello stesso giorno il 3marzo per statuto. In parole povere il club non può stare due giorni senza cda, quindi il 1° marzo non si fa niente”.


Redazione MilanLive.it