Keisuke Honda
Keisuke Honda (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANKeisuke Honda è ormai da tempo panchinaro fisso al fianco di Vincenzo Montella. Il tecnico rossonero non ha quasi mai dato spazio al calciatore, probabilmente per nulla ritenuto funzionale ai propri schemi.

Nella giornata di ieri sono emerse importanti indiscrezioni relativamente all’addio del giapponese. L’accordo tra lui e i Seattle Souders era stato trovato. L’attuale dirigenza rossonera sembrava potesse essere propensa a concedere il via libera al trasferimento del giocatore nella MLS. Una mossa che avrebbe consentito di risparmiare ciò che avanzava da versare dei 2.7 milioni di euro netti che Honda percepirà fino al 30 giugno 2017, data della scadenza del suo contratto attuale. L’operazione però, come riferito da Adriano Galliani, non si farà. Il veto sulla sua permanenza sino a fine stagione era stato messo sia dal Milan attuale che dal gruppo cinese che subentrerà a breve.

La sua permanenza a Milanello è comunque destinata a concludersi nei prossimi mesi. Praticamente impossibile un suo rinnovo di contratto, soprattutto per il quasi nullo minutaggio accumulato in questi mesi. Come ricorda Tuttosport, il futuro del giapponese è praticamente scritto: il suo addio che sembrava potesse concretizzarsi in questi giorni, è soltanto rimandato. Alla scadenza del suo contratto con il Milan, andrà a giocare in MLS per i sopracitati Seattle Souders.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it