Casa Milan
Casa Milan (foto Instagram)

MILAN NEWS – L’agenzia Ansa rivela che Sino-Europe Sports ha ancora qualche giorno per riuscire a completare l’acquisto del club rossonero. Non è ancora stato trovato un accordo per la proroga di un mese con Fininvest, ma gli advisor delle parti sono al lavoro per la stesura del nuovo contratto.

Nella nuova intesa, se sarà raggiunta, Yonghong Li si impegnerà a versare 100 milioni di euro di nuova caparra entro venerdì 10 marzo e a presentare una serie di garanzie finanziarie a Fininvest. Pare che se non verrà trovato un accordo entro giovedì, l’operazione sarà destinata a saltare. In tal caso la holding della famiglia Berlusconi si terrebbe i 200 milioni di caparra che SES ha già versati tra agosto e dicembre.

Silvio Berlusconi rimarrebbe proprietario del Milan, ma non è escluso che successivamente non vengano intavolate nuove trattative con nuovi acquirenti. Fininvest, infatti, vorrebbe vendere il club a causa delle ingenti perdite che provoca. Tra il 2014 e il 2015 il passivo totale è stato di circa 180 milioni di euro e pare che il bilancio 2016 che verrà approvato tra poco farà registrare un passivo da circa 75 milioni.

 

Redazione MilanLive.it