Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’unica brutta notizia del sabato sera rossonero dopo la vittoria per 3-1 sul Chievo Verona riguarda le condizioni di uno dei titolarissimi di Vincenzo Montella. L’attaccante spagnolo Jesus Suso infatti è uscito anzitempo, creando preoccupazione per la sua stabilità muscolare.

Al 30′ minuto del primo tempo Suso ha dovuto abbandonare il terreno di gioco di San Siro, colpa di un dolore alla coscia destra, una sorta di ‘puntura’ che spesso viene decifrata come campanello d’allarme in vista di un infortunio muscolare non di poco conto. L’esterno spagnolo classe ’93 è stato sostituito da Lucas Ocampos, che si è comunque meritato la sufficienza nonostante qualche errore di troppo sulla corsia mancina.

Come scrive Tuttosport il Milan è in ansia per Suso, visto che i dolori muscolari possono essere letali in certe situazioni. Venerdì prossimo c’è la trasferta in casa della Juventus e lo spagnolo al momento rischia fortemente di dare forfait. A breve svolgerà esami strumentali di rito per capire l’entità del danno, ma Montella fa gli scongiuri, visto che nel precedente di Supercoppa dello scorso dicembre fu proprio Suso a mettere in difficoltà quasi da solo l’intera difesa bianconera.

 

Redazione MilanLive.it