Mattia De Sciglio Massimo Gobbi
Mattia De Sciglio e Massimo Gobbi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMattia De Sciglio continua ad essere nel mirino della Juventus per la prossima estate. Dopo essere già stato vicino al trasferimento a Torino nel recente passato, il terzino rossonero torna ad essere un obiettivo per rinforzare le corsie laterali difensive della squadra di Massimiliano Allegri.

Oggi il Corriere dello Sport scrive che la situazione di stallo del Milan a livello societario, con un closing con i cinesi che rimane incerto, può spingere il giocatore lontano da Milanello. Infatti, se la cessione del club non dovesse avvenire oppure se il progetto cinese dovesse generare dubbi, è possibile che il 24enne milanese possa lasciare la sua attuale squadra e trasferirsi altrove.

Il contratto di De Sciglio scade a giugno 2018 e per adesso, a causa delle note vicende societarie, non è stata avviata una trattativa per il rinnovo. C’è ancora tempo per trovare un accordo, ma entro pochi mesi la situazione dovrà essere chiarita definitamente. Il calciatore non può restare oltre l’estate senza un prolungamento contrattuale. Ci sarebbe il rischio di perderlo per pochi soldi oppure a zero nel 2018.

La Juventus ha in Allegri uno sponsor di De Sciglio, visto che fu l’allenatore toscano a lanciarlo titolare ai tempi del Milan. I bianconeri potrebbero far partire Dani Alves in estate, considerando le ricche proposte di Manchester City e altre società, e pertanto cercando un rinforzo sulle corsie laterali. Mattia sa giocare sia a destra che a sinistra, dove Patrice Evrà non è stato sostituito dopo il trasferimento al Marsiglia. Si attende di capire quali saranno le mosse del club di via Aldo Rossi nelle prossime settimane. Molto dipende dalla cessione o meno ai cinesi di Sino-Europe Sports.

 

Redazione MilanLive.it