Sfondo Maglia Milan

MILAN NEWS – Nella giornata di oggi arriveranno le sentenze del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea in merito ai comportamenti dei giocatori rossoneri nel finale di Juventus-Milan. Com’è risaputo, il rigore concesso alla squadra di Massimiliano Allegri ha scatenato l’ira di diversi ragazzi di Vincenzo Montella e c’è stata una condotta sopra le righe.

Il quotidiano La Repubblica scrive che è sicura la squalifica per almeno due giornate di Carlos Bacca, che si è scagliato contro l’arbitro Davide Massa e soprattutto con l’assistente Daniele Doveri nel post-partita. Potrebbe essere il colombiano a pagare anche per quegli altri compagni molto nervosi a Torino. Su tutti Gianluigi Donnarumma, Mattia De Sciglio e Andrea Poli. E pure la posizione dei dirigenti Adriano Galliani e Rocco Maiorino è oggetto di analisi in queste ore.

Un altro aspetto su cui si attendono sentenze riguarda i danni che alcuni giocatori del Milan avrebbero provocato nello spogliatoio dello Juventus Stadium. Ad indagare sarà la Procura Federale e poi la decisione finale sarà presa dalla Corte di Giustizia Federale, una volta analizzato il caso. La Repubblica scrive che sarà complicato individuare le responsabilità individuali dei calciatori, salvo ammissione di colpevolezza o presenza di telecamere. Possibile che al  club rossonero venga comminata una maxi-multa.

Improbabile l’ipotesi Daspo: per questo provvedimento, di competenza del Viminale, servirebbe una denuncia della Juventus oppure l’intervento diretto delle forze dell’ordine. Questi elementi, però, non sussistono. Il club bianconero non ha sporto denuncia e non c’erano agenti negli spogliatoi ad intervenire.

 

Redazione MilanLive.it