Sead Kolasinac
Sead Kolasinac (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANSead Kolasinac nei giorni scorsi è stato indicato come sicuro colpo rossonero per la prossima sessione estiva del mercato. Il terzino bosniaco con passaporto tedesco è in scadenza di contratto con lo Schalke 04 e dunque può essere tesserato a parametro zero.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, futuri dirigenti del Milan, si sono mossi da tempo su questo giocatore e sembrava che lo avessero bloccato. Ma stando alle indiscrezioni provenienti dalla Germania e riprese pure in Inghilterra, la situazione non è propriamente quella descritta recentemente. Kolasinac potrebbe vestire un’altra maglia nella prossima stagione, non quella rossonera. Il colpo low cost programmato rischia di saltare, probabilmente a causa dello stallo societario milanista con un closing ancora da concretizzare e un calciomercato che inevitabilmente ne risente.

Calciomercato Milan, Kolasinac va all’Everton?

Stando a quanto rivelato da Sport Bild e ripreso pure dal Daily Star, l’Everton avrebbe messo sul piatto 8.5 milioni di sterline all’anno per soffiarlo alle concorrenti. Altre squadre inglesi come Chelsea, Manchester City e Tottenham si sarebbero invece fermate a 5. In un quadro del genere, con ingaggi super offerti al bosniaco, viene difficile credere che il Milan possa spuntarla. Ovviamente, bisognerà verificare se le indiscrezioni circolate in queste ore corrispondono a realtà.

Che Kolasinac piaccia molto anche in Premier League è un dato di fatto. Le sue prestazioni con lo Schalke 04 sono sotto gli occhi di tutti e il rendimento di queste stagioni è stato degno di attenzioni. Dunque è normale che club importanti siano sulle tracce del calciatore. Se le cifre sono quelle appena citate, allora il Milan rischia seriamente di essere fuori dai giochi. Le voci emerse in Italia parlavano di un pre-accordo raggiunto con l’agente del terzino sinistro classe 1993 per circa 2 milioni netti annui più bonus, somma lontana da quella proposta da società inglesi. E, comunque, il procuratore aveva smentito il raggiungimento dell’intesa nonostante la stampa italiana abbia insistito su questo fatto. Ora spunta l’Everton, che potrebbe sbaragliare la concorrenza a suon sterline.

 

Redazione MilanLive.it