Pierre-Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra i tanti nomi che i media nazionali stanno lanciando in questi giorni come obiettivi per il Milan del domani spunta spesso anche quello dell’attaccante franco-gabonese Pierre Emerick Aubameyang, classe ’89 in forza al Borussia Dortmund.

Il suo sarebbe un vero e proprio ritorno a Milanello, visto che Aubameyang è cresciuto nelle giovanili rossonere senza però mai sbocciare o avere la chance di giocare con la prima squadra. Oggi è uno dei centravanti più ambiti d’Europa, tanto da essere spesso accostato al Real Madrid e vantare un valore di mercato intorno agli 80 milioni di euro. L’edizione odierne de Il Giornale ha svelato a tal proposito un retroscena interessante che ha visto il Milan contattare lo stesso attaccante 28enne per cercare di sondare il terreno su un suo clamoroso ritorno in estate.

Pare che Aubameyang però abbia glissato in maniera piuttosto fredda su tale proposta, dando un parere decisamente negativo e disinteressato. Il Milan non è ancora rientrato nell’élite del calcio internazionale e l’attaccante gabonese lascerebbe Dortmund solo per trasferirsi in una società di primissimo piano, pronta a lottare per vincere la Champions League. Difficilissimo dunque convincere l’ex rossonero ad indossare di nuovo la maglia del Milan e prendersi la rivincita personale, più facile invece vederlo giocarsi le sue carte con la casacca del Real o di un altro top club europeo.

 

Redazione MilanLive.it