Faouzi Ghoulam
Faouzi Ghoulam (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Giornata lavorativa intensa per Massimiliano Mirabelli. Oggi, infatti, potrebbe decidersi il futuro di Mattia De Sciglio: in giornata è in programma un incontro fra il direttore sportivo e Giovanni Branchini, agente del terzino rossonero, per fare il punto della situazione e, forse, arrivare ad una decisione.

Il calciatore sembra intenzionato a lasciare il club in cui è cresciuto. Juventus la destinazione probabile, ma non sono da escludere altre piste, come l’estero o il Napoli. E proprio dagli azzurri potrebbe arrivare il suo sostituto. Faouzi Ghoulam, in uscita dai partenopei, è infatti diventato di prepotenza il primo obiettivo della nuova società per il ruolo di terzino sinistro.

Calciomercato Milan, primo incontro per Ghoulam

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, nelle ultime ore ci sarebbe stato un summit fra Mirabelli e gli agenti dell’algerino, che si sono presentati a Casa Milan, quartier generale del club rossonero, intorno alle 10.20. Stando alle indiscrezioni di queste ultime settimane, Ghoulam avrebbe deciso di cambiare aria: il suo contratto è in scadenza nel 2018 e non sembrano esserci margini per il rinnovo, quindi il Napoli preferisce cederlo nella vicina sessione estiva per non rischiare di perderlo ad un prezzo ancora più basso. Potrebbero bastare circa 15 milioni di euro per strapparlo a Maurizio Sarri, ma sappiamo benissimo quanto sia difficile trattare con il presidente Aurelio De Laurentiis.

Classe 1991, a 26 anni Ghoulam è vicino alla piena maturazione calcistica. Trasferitosi al Napoli via Saint-Etienne, il terzino è cresciuto in maniera esponenziale sia dal punto di vista tattico che fisico. Indiscutibili invece le sue doti tecniche, preziosissime per un esterno difensivo di spinta come lui. Con l’aiuto di Sarri, è migliorato molto in fase difensiva e questo fa di lui un laterale difensivo completo. Se davvero il Napoli decidesse di liberarlo per 15 milioni, per il Milan potrebbe essere un vero affare. Oggi quindi il primo contatto, a dimostrazione del fatto che i rossoneri fanno sul serio e che, con tutta probabilità, il futuro di De Sciglio è già segnato.

L’incontro è terminato intorno alle 11.45. Dopodiché, Mirabelli ha lasciato Casa Milan per dirigersi verso Milanello e stare insieme alla squadra. La delicata trasferta di Crotone è molto vicina e il direttore sportivo vuole supportare calciatori e allenatori con la sua presenza. Ma si pensa anche al futuro: Ghoulam piace ed è un obiettivo concreto, possibile l’assalto a fine stagione.

 

Redazione MilanLive.it