Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images for Diesel)

CALCIOMERCATO MILAN – Rimane in bilico il futuro di Gerard Deulofeu, rilanciatosi in rossonero dopo alcuni mesi anonimi all’Everton. Proprio dai Toffees lo spagnolo è arrivato in prestito secco e lì dovrebbe tornare, se non fosse che il Barcellona ha in mano una carta per riprenderselo.

Infatti, il club catalano possiede una clausola di ‘recompra’ da poter esercitare. Versando 12 milioni di euro riporterebbe a casa il talento classe 1994 cresciuto nella propria cantera. Quando il giocatore fu ceduto in Inghilterra, il Barça fece inserire questa opzione e pare intenzionato a sfruttarla. Non è ancora chiaro se, in caso di riscatto, i blaugrana poi lo terrebbero oppure lo rivenderebbero per mettere a segno una plusvalenza in bilancio. Molto dipenderà da chi sarà il futuro allenatore, dato che Luis Enrique lascerà a fine stagione. Il Milan è spettatore, aspetta le mosse del Barcellona e poi valuterà cosa fare.

Calciomercato Milan, Mourinho piomba su Deulofeu

Dalle indiscrezioni di calciomercato Milan emerse, risulta che in casa rossonera ci sarebbe l’intenzione di trattenere Deulofeu. Lo spagnolo ha fatto bene con Vincenzo Montella, allenatore che può aiutarlo a fare il salto di qualità necessario per diventare un giocatore migliore. Al ragazzo manca ancora una buona dose di precisione e concretezza al momento di finalizzare. Troppe le chance sprecate, anche se nel complesso il suo rendimento è stato positivo finora.

Ma il Milan si deve guardare pure dalla concorrenza. L’esterno offensivo 23enne è stato accostato anche al Napoli, però sulle sue tracce sono piombati pure Marsiglia e Manchester United. Se l’interesse del club francese lo abbiamo raccontato nei giorni scorsi, spiegando della presenza di Andoni Zubizarreta (ex Barcellona) come d.s., la pista che porta ai Red Devils di Josè Mourinho è nuova. A rivelarla è Don Balon. Dalla Spagna riportano che la società inglese sarebbe pronta a mettere sul piatto un’offerta economica di ingaggio superiore a quella del Barça. Ovviamente servirà un accordo sul cartellino, che sarà trattato con i blaugrana in caso di ‘recompra’ oppure con l’Everton nell’eventualità di un mancato riacquisto catalano.

 

Redazione MilanLive.it