Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le tante voci di mercato di queste settimane non sono servite a spostare l’attenzione mediatica sul rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma. La nuova società ha tutte le intenzioni di porlo al centro del proprio progetto e Marco Fassone ne ha già parlato con la sua famiglia.

Il colloquio avuto fra l’amministratore delegato rossonero e i genitori di Gigio non ha fatto molto piacere a Mino Raiola, come riportato dall’edizione odierna de Il Giornale. Questa voce è stata confermata anche dai colleghi di Calciomercato.com, che parlano di un Raiola infastidito da questo approccio perché sentitosi scavalcato, tanto da non voler programmare alcun tipo di incontro con il management rossonero in tempi brevi.

L’agente, infatti, non ha fretta per questo rinnovo di contratto, a differenza della famiglia di Donnarumma, che invece spinge per il prolungamento nel più breve tempo possibile per porre fine a questa pesante esposizione mediatica a sui è sottoposto il giovane portiere da ormai molto tempo. Visioni differenti fra le due parti, che però non hanno portato ad una rottura e sembra difficile che possa esserci un giorno visto il forte rapporto.

Intanto il Milan aspetta un’apertura per chiudere finalmente la questione. La società tiene sempre in considerazione l’ipotesi di riportare in rossonero anche suo fratello Antonio per convincere ulteriormente il portiere 18enne.

 

Redazione MilanLive.it