Andrea Petagna
Andrea Petagna (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Com’è risaputo, ieri Marco Fassone ha incontrato il presidente Percassi dell’Atalanta per discutere principalmente di Franck Kessié. Il 19enne centrocampista ivoriano è un obiettivo dei rossoneri per rinforzare la linea mediana.

Dopo aver trovato l’accordo con l’agente del giocatore (contratto di cinque anni a circa 2 milioni netti annui), la dirigenza del Milan ha voluto incontrare il club bergamasco per ribadire le proprie intenzioni. E’ stata messa sul piatto un’offerta da 28 milioni, che di fatto pareggia quella avanzata dalla Roma settimane addietro. I giallorossi, però, non hanno ancora l’intesa con l’entourage di Kessié e non a caso oggi incontreranno l’Atalanta per fare il punto della situazione.

Da quanto rivelato da Sky Sport, nel corso del vertice di ieri a Milano tra Fassone e Percassi si è parlato anche di Andrea Petagna. Il 21enne centravanti nato a Trieste ha un passato in rossonero ed è stato acquistato a titolo definitivo dall’Atalanta nel gennaio 2016 per circa 1 milione più bonus che possono far arrivare la somma a complessivi 5 milioni. Nell’accordo, però, è presente anche una clausola che consente al Milan di incassare il 50% dell’importo della cessione quest’anno. Altrimenti, otterrebbero il 30% nel 2018. Un accenno a un ritorno del ragazzo a Milanello forse è stato fatto, ma è più probabile che il suo futuro sia altrove.

 

Redazione MilanLive.it