Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il suo momento personale non è certo dei migliori, visto che per colpa di alcuni problemi muscolari forse anche sottovalutati si è dovuto fermare per diverse settimane. Alessio Romagnoli nonostante tutto resta il difensore più appetibile della rosa milanista.

Il Milan in effetti, oltre che a costruire la squadra del futuro con gli acquisti, deve anche badare ai pressing che potrebbero partire nei confronti dei propri calciatori attuali, quelli di maggior talento. Il centrale classe ’95 in tal senso appare una sorta di pezzo pregiato, come confermato dal tentativo del Chelsea di Antonio Conte che l’estate scorsa ha tentato i rossoneri con una maxi-proposta però rispedita al mittente dall’allora a.d. Adriano Galliani, che ha preferito resistere alla tentazione e mantenere il cartellino dell’ex romansita.

Romagnoli però oggi è di nuovo finito tra i nomi caldi del tabloid britannico Daily Mirror, che parla del difensore rossonero come obiettivo concreto dell’Everton. Il club inglese, con cui il Milan ha buoni rapporti dopo l’affare Deulofeu di gennaio scorso, starebbe pensando seriamente al ventiduenne stopper mancino per sostituire i due possibili partenti Phil Jagielka e Rogerio Funes Mori, difensori dati in partenza dal club di Liverpool. L’offerta potrebbe essere di 25 milioni di sterline (quasi 30 milioni di euro) per convincere il Milan a lasciarlo partire, ma ad oggi è ovvio che i rossoneri non intendano progettare il futuro senza Romagnoli.

 

Redazione MilanLive.it