Ricardo Rodriguez e Luiz Gustavo (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Intorno alle 21 di ieri le porte di Casa Milan si sono chiuse, ma non prima di un via-vai di agenti e intermediari legati al mondo del calcio internazionale che hanno reso l’inizio della settimana tutt’altro che noiosa e scontata dalle parti di via Aldo Rossi.

L’incontro più interessante è andato in scena nel pomeriggio, quando il procuratore Roger Wittmann è stato accolto nella sede societaria per avanzare alcuni discorsi molto importanti dal punto di vista del prossimo calciomercato estivo. E non è escluso che il Milan abbia fatto passi in avanti rilevanti riguardo ad un paio di trattative.

Calciomercato Milan, due talenti del Wolfsburg vicini ai rossoneri

Secondo la Gazzetta dello Sport gli uomini-mercato del Milan durante l’incontro di ieri avrebbero provato ad avvicinarsi con assoluta concretezza ai cartellini di due calciatori che militano in Germania, precisamente nel Wolfsburg, ed entrambi gestiti da un punto di vista di procura da Wittmann stesso. Si tratta del terzino svizzero Ricardo Rodriguez e del mediano brasiliano Luiz Gustavo.

L’ingaggio del primo sarebbe un colpaccio: il laterale mancino, bravo all’occorrenza anche a fare il centrale, è conteso da diverse società europee ma il Milan sembra aver mosso bene le sue pedine. Clausola rescissoria fissata attorno ai 22,5 milioni di euro, ma i rossoneri potrebbero strappare uno sconto al Wolfsburg, che sa bene di dover lasciar partire il classe ’92 a fine stagione. Con il possibile addio di Mattia De Sciglio, il nome di Rodriguez sarebbe ideale per rinforzare la corsia sinistra di difesa.

Meno giovane ma sempre utile e di maturità sarebbe l’acquisto di Luiz Gustavo; per il centrocampista ex Bayern il discorso con il Milan è già iniziato qualche settimana fa. I rossoneri in quel ruolo continuano a preferire Franck Kessié, ma come alternativa il brasiliano non è affatto disdegnato dalle parti di Milanello. Un affare da 15-20 milioni che donerebbe certo fisicità ed esperienza al reparto mediano dei rossoneri.

 

Redazione MilanLive.it