Daniele Baselli
Daniele Baselli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri incontro a Casa Milan tra Massimiliano Mirabelli e Gianluca Petrachi. Il direttore sportivo rossonero e quello del Torino hanno avuto un colloquio per parlare di diversi giocatori.

Normale che il nome grosso fosse quello di Andrea Belotti, stella della squadra di Sinisa Mihajlovic e ambito da club molto importanti. Urbano Cairo lo valuta 100 milioni di euro, così come stabilito dalla clausola rescissoria valida per l’estero inserita nel contratto. E il presidente granata vorrebbe tenere il giovane bomber per un’altra stagione. Il dirigente rossonero si è informato sulla situazione, ma poi si è parlato pure di alti calciatori.

Calciomercato, asse Milan-Torino: i nomi sul piatto

Il Milan ha chiesto informazioni su alcuni talenti presenti nel Torino, come riporta il Corriere dello Sport. Il primo è Daniele Baselli, centrocampista con grandi qualità a cui manca ancora un po’ di costanza nel rendimento. Piace dai tempi in cui militava nell’Atalanta e ha avuto alcuni picchi di rendimento che con la giusta continuità possono trasformarlo in un giocatore importante nei prossimi anni.

Oltre a Baselli, interessano anche due terzini: Davide Zappacosta e Antonio Barreca. Il primo gioca a destra, dove in teoria i rossoneri sono già coperti con Ignazio Abate e Davide Calabria. Invece il secondo agisce sul versante sinistro, dove il Milan invece cerca rinforzi. Nessuno tra Mattia De Sciglio, Leonel Vangioni e Luca Antonelli è sicuro di restare. Con Sead Kolasinac diretto in Premier League e Ricardo Rodriguez valutato 22.5 milioni dal Wolfsburg, il 22enne granata può essere un’interessante alternativa.

E secondo Tuttosport pure Marco Benassi, altro centrocampista del Torino, piace al Milan. Il ragazzo classe 1994 è cresciuto in questi anni e ha attirato l’attenzione di alcune società nei suoi confronti. Si è formato nel vivaio dell’Inter, che però non ha puntato su di lui in seguito.

 

Redazione MilanLive.it