Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan di questo finale di campionato arranca. La squadra appare fisicamente e mentalmente stanca, dopo un’annata molto dispendiosa soprattutto nella prima parte. Intanto però c’è una qualificazione in Europa League ancora da conquistare, con la speranza che in estate possano arrivare rinforzi importanti.

In queste settimane, stando alle indiscrezioni che circolano, i rossoneri sarebbero molto attivi. Oltre ad aver chiuso per Mateo Musacchio, la società di via Aldo Rossi avrebbe in pugno anche Ricardo Rodriguez del Wolfsburg. Nella giornata di ieri la Bild, noto quotidiano tedesco, ha parlato di accordo raggiunto fra i due club per 18 milioni più tre di bonus; in pratica un milione in meno rispetto ai 22 della clausola rescissoria del terzino sinistro svizzero. Come riporta però il Corriere dello Sport di oggi, l’affare non è in dirittura d’arrivo perché il Milan ha intenzione di chiudere l’operazione a cifre inferiori.

Per il Wolfsburg è stata una stagione molto difficile e, quando manca una sola giornata alla fine della Bundesliga, rischia ancora di dover giocare lo spareggio per non retrocedere. Rodriguez ha dovuto fare i conti con questa situazione ambientale poco proficua e, soprattutto, con diversi problemi di natura fisica. Lo svizzero, classe 1992, è considerato da tempo un potenziale campione per il suo ruolo, ma la definitiva consacrazione non è ancora arrivata. Ecco perché il Milan spinge per spendere ancora di meno rispetto alle cifre uscite fuori in questi giorni.

 

Redazione MilanLive.it