Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I tifosi del Milan in questo momento viaggiano con la mente su due linee parallele molto diverse tra loro: quella della preoccupazione per un sesto posto ancora tutto da conquistare e quella della speranza per le tante voci di mercato a favore.

In effetti i rossoneri si stanno comportando molto bene in prospettiva futura; tante le trattative già impostate, molti i colloqui con agenti e calciatori e soprattutto l’affare Franck Kessié che, secondo ultime rivelazioni, sarebbe praticamente concluso per una cifra vicina ai 28 milioni di euro visto che è arrivato anche l’ok del calciatore stesso.

Calciomercato Milan, ora è caccia al ‘metronomo’

Dopo aver praticamente preso Kessié battendo la concorrenza della Roma, il Milan vuole completare il centrocampo andando ad assicurarsi un altro elemento di qualità, un ulteriore rinforzo dalle caratteristiche diverse. Se l’ivoriano è un mastino, che non disdegna anche sortite offensive, i rossoneri hanno ora bisogno di un ‘metronomo’, ovvero di un mediano abile a giocare davanti alla difesa e dare equilibrio all’intero assetto tattico. Ed in tal senso sembrano essere due le piste più praticabili.

La prima, secondo Tuttosport, riguarda Milan Badelj. Un vecchio pallino dei rossoneri, come confermato dall’agente Dejan Joksimovic: “A gennaio c’era un accordo, si è parlato di un prestito ma la Fiorentina ha deciso di tenerlo. In estate probabilmente andrà via”. Vista la scadenza di contratto imminente, il valore di Badelj sul mercato è di 11-12 milioni massimo, cifra decisamente abbordabile per le casse milaniste.

Altra opzione sempre valida è Luiz Gustavo, mediano brasiliano 29enne in forza al Wolfsburg; secondo l’esperto di mercato Alfredo Pedullà il Milan dopo aver chiuso per Ricardo Rodriguez chiederà anche la disponibilità ad ingaggiare il calciatore sudamericano, visto l’imminente blitz del d.s. Mirabelli in Germania. Anche Luiz Gustavo tra un anno andrà in scadenza di contatto e dunque si tratterebbe di un colpo decisamente abbordabile.

 

Redazione MilanLive.it