Donnarumma-Milan, fase di stallo. Si attende la decisione del portiere

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Mentre il Milan continua a pianificare le prossime mosse sul mercato estivo sembra essere scattata una sorta di fase di stallo per quanto riguarda il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Il portiere classe ’99 ha ricevuto l’offerta per prolungare il contratto già qualche giorno fa.

L’incontro di Montecarlo ha dato la possibilità al Milan e al d.s. Massimiliano Mirabelli di mettere in chiaro la proposta economica per il rinnovo: un quinquennale da 4 milioni a stagione più bonus, tanto da far diventare Donnarumma uno dei cinque portieri più pagati al mondo. Ma al momento ancora si attendono riscontri e eventuali risposte da parte del calciatore e del suo agente Mino Raiola, vero e proprio scoglio da superare per convincere Gigio a restare. Ieri Marco Fassone, intervistato durante la missione a Cardiff, ha parlato per cinque minuti di Donnarumma senza mai nominare il suo procuratore, segno di rapporti non idilliaci tra le parti.

In qualche modo il Milan ha fatto capire ai propri tifosi di aver fatto il possibile per trattenere colui che è considerato da ormai più di un anno una possible ‘bandiera’ futura del club oltre ad essere già oggi il gioiello più prezioso per qualità e costo del cartellino nell’intera rosa di Montella. La palla ora passa a Donnarumma ed a Raiola, che continua a prendere tempo sapendo di avere ancora una volta il coltello dalla parte del manico.

 

Redazione MilanLive.it