Milan, trattativa per Forsberg: distanza tra domanda e offerta

Emil Forsberg
Emil Forsberg (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono scatenati sul mercato in entrata. Dopo il quarto colpo messo a segno con l’acquisto di Andrè Silva dal Porto, non si fermano e studiano nuovi arrivi nei prossimi giorni.

Uno degli obiettivi del calciomercato Milan è Emil Forberg, esterno offensivo 25enne in forza al Red Bull Lipsia. Lo svedese, che agisce a sinistra nella posizione lasciata libera da Gerard Deulofeu, è stato uno dei giocatori-rivelazione dell’ultima Bundesliga. Ben 8 gol e 22 assist (raggiunto il record di Kevin De Bruyne) che hanno contribuito a qualificare la neo-promossa in Champions League.

Calciomercato Milan, negoziati per Forsberg

Sportmediaset rivela che c’è una trattativa in corso tra il Milan e il Red Bull Lipsia per Forsberg. Al momento le parti sono distanti. I rossoneri sono disposti a mettere sul piatto circa 18 milioni di euro, mentre la richiesta è di 25. Un punto di incontro può comunque essere trovato, magari inserendo qualche bonus nell’operazione.

Forsberg ha già speso parole positive per il progetto Milan e non sarebbe preoccupato dalla mancata partecipazione in Champions League. L’idea di trasferirsi a Milano lo attira e la ESPN rivela che ci sarebbe perfino già un accordo con lo svedese del Red Bull Lipsia. Ovviamente bisogna fare i conti con il club tedesco, che vuole ricavare il massimo dalla cessione del proprio gioiello e spera anche in un’asta che possa far lievitare il prezzo.

Il club rossonero finora ha fatto capire di non voler partecipare ad alcuna asta in questo mercato. Metterà sul piatto la propria proposta e poi valuterà se andare fino in fondo oppure no. Fassone e Mirabelli stanno operando in maniera intelligente e i tifosi in queste ore stanno spendendo parole positive per i due dirigenti. Vedremo se riusciranno a mettere a segno anche il colpo Forsberg, talento preso in considerazione soprattutto dopo le difficoltà incontrate per Keita Baldé Diao della Lazio.

 

Redazione MilanLive.it