Milan, offerto Thiago Maia: piace, ma non è una priorità

Thiago Maia
Thiago Maia (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri in Brasile hanno lanciato un’autentica bomba di mercato rivelando che Thiago Maia fosse vicinissimo al trasferimento in rossonero. Tra Milan e Santos l’accordo sul prezzo (14 milioni di euro) ci sarebbe, ma no quello sulla modalità di pagamento.

Una notizia che in Italia non ha trovato particolari riscontri. C’è chi ha smentito sia l’interesse verso il 20enne talento brasiliano e sia l’intesa vicina dunque. Ma Alfredo Pedullà tramite il proprio blog ufficiale ha spiegato che il profilo di questo giocatore piace al club di via Aldo Rossi, però al momento non si tratta di un rinforzo considerato prioritario. Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone sono su altri obiettivi per il centrocampo e pertanto non sarebbe previsto ancora un assalto vero e proprio a Thiago Maia.

Il noto giornalista esperto di calciomercato spiega che il regista classe 1997 è stato offerto tre volte al Milan, che apprezza il calciatore per le sue caratteristiche sia di qualità che di quantità. E’ un profilo che Mirabelli segue da tempo, già da quando lavorava per l’Inter. Però per adesso non sembra esserci l’intenzione di approfondire il discorso con il Santos, disposto a cedere il proprio gioiello. Anche Inter e Paris-Saint Germain hanno messo gli occhi su Thiago Maia, prospetto che presto potremmo vedere in Europa.

 

Redazione MilanLive.it