Home Calciomercato Milan Milan, via alle cessioni: Kucka vola in Turchia

Milan, via alle cessioni: Kucka vola in Turchia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38
Juraj Kucka Medhi Amine Benatia
Juraj Kucka e Medhi Amine Benatia (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Lo ha detto espressamente Marco Fassone qualche giorno fa: “Dopo il settimo colpo (Conti) tracceremo una linea e penseremo anche al mercato in uscita“. Luglio dunque sarà anche il mese delle cessioni per il Milan.

E la prima partenza ‘onerosa’ dell’estate sarà ufficializzata già oggi: Juraj Kucka, mediano classe ’87 di origine slovacca, lascia il Milan e passa in Turchia, al Trabzonspor. Il club rosso-azzurro aveva messo nel mirino il centrocampista rossonero già due anni fa quando giocava nel Genoa, per poi chiudere la trattativa soltanto 24 mesi dopo. Il club milanista ha deciso di accettare la proposta della società turca da 5,5 milioni di euro, mentre il calciatore ha dato l’ok per un contratto triennale da circa 2,5 milioni netti a stagione.

Per il Milan come detto è la prima cessione onerosa dell’estate, visto che le altre partenze rispetto alla rosa dello scorso campionato riguardavano solo i calciatori a fine prestito (Deulofeu, Ocampos, Fernandez e Pasalic) o le cessioni a costo zero (Honda e Poli). Inoltre con Kucka i rossoneri ottengono anche una discreta plusvalenza: nel 2015 fu ingaggiato dal Genoa per circa 3,7 milioni di euro, mentre oggi il Trabzonspor come detto lo pagherà quasi 2 milioni in più. Difficile per Kucka restare in maglia rossonera soprattutto dopo l’arrivo di Franck Kessié che gli avrebbe sicuramente tolto le chance da titolare.

 

Redazione MilanLive.it