De Sciglio-Juventus, il terzino ha iniziato le visite mediche

Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La sua avventura con il Milan è formalmente finita ieri, quando dalla Cina ha preso il primo volo in direzione Italia dando l’addio ai suoi compagni e iniziando a pensare alla sua nuova avventura come difensore della Juventus.

Mattia De Sciglio in realtà aveva dichiarato conclusa la sua esperienza rossonera da prima, forse da quella feroce lite con i tifosi al termine di un tragico Milan-Empoli in cui con la fascia da capitano al braccio era stato contestato aspramente. La Juventus è sempre stata in pole per acquistarlo e ieri è arrivata la chiusura dell’affare, che vedrà i bianconeri sborsare circa 12 milioni per il suo cartellino.

Calciomercato Milan, addio De Sciglio: il suo primo giorno da juventino

Come riportato dal sito web Calciomercato.com dopo lo sbarco nella tarda serata di ieri all’aeroporto della Malpensa, De Sciglio stamattina si è trasferito immediatamente a Torino, la sua nuova città. Il terzino classe ’92 era atteso in mattinata per le visite mediche e intorno alle ore 9,30 il calciatore è giunto al J-Medical, l’impianto medico della Juventus, per iniziare il classico iter di controlli fisici-atletici prima di formalizzare il trasferimento.

Entro oggi De Sciglio diventerà ufficialmente un calciatore della Juventus, lasciando il Milan, sua squadra del cuore in cui è cresciuto calcisticamente, dopo cinque anni dal suo esordio in prima squadra. Fatto che avvenne sotto l’egida di Massimiliano Allegri, il tecnico della Juve che lo ha richiesto espressamente già dall’anno scorso. Ma dopo l’addio ufficiale di Dani Alves la società bianconera ha deciso di accontentare il suo mister stringendo per l’ormai ex numero 2 del Milan. La speranza di De Sciglio è quella di rilanciarsi in un ambiente diverso da quello di Milanello e magari riconquistare anche la maglia della Nazionale maggiore, perduta dopo le recenti prestazioni negative.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it