Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dalla fine della scorsa stagione Alessio Romagnoli è indisponibile a causa di un problema al menisco. Fortunatamente però poche settimane fa è stato scongiurato l’intervento chirurgico, in quanto il quadro clinici pareva migliorato.

A differenza di quanto successo per Lucas Biglia, sul quale ieri sono apparsi i tempi di recupero precisi riguardo al suo problema muscolare, non è lo stesso per Romagnoli. Il difensore sta svolgendo lavoro personalizzato a Milanello. Nei giorni scorsi si parlava di un suo ritorno in campo già per la prima di campionato a Crotone, ma molto probabilmente così non sarà. Più probabile – scrive il Quotidiano Sportivo – che l’ex Roma possa rientrare dopo la sosta per le nazionali e dunque sarà costretto a saltare i primi due impegni in Serie A contro Crotone e Cagliari.

La seconda settimana di settembre dunque, per la sfida contro la Lazio, potremmo rivedere almeno in panchina Romagnoli. Per lui quest’anno potrebbe essere quello della definitiva consacrazione, visti i super acquisti della società che gli ha affiancato due centrali molto esperti quali Leonardo Bonucci e Mateo Musacchio. Proprio la loro presenza al momento fa dormire sonni tranquilli Montella e tifosi, in quanto Romagnoli può recuperare senza troppa fretta in quanto la difesa sarà comunque ben protetta dai due sopracitati più lo stesso Cristian Zapata.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it