Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Le parole di Massimiliano Mirabelli durante la conferenza stampa di presentazione di Nikola Kalinic, avevano indispettito la Fiorentina che aveva espresso la propria offesa con un duro comunicato ufficiale sul proprio sito web.

La risposta del direttore sportivo rossonero non si è fatta attendere. Tramite una nota ufficiale su acmilan.com, Mirabelli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Provo da sempre grande stima e ammirazione per la Fiorentina, la sua proprietà, i suoi manager, i suoi tifosi. Se qualcuno ha percepito nelle mie parole una mancanza di rispetto, me ne scuso. Credo fosse evidente, per il tono, la mia espressione, lo stesso linguaggio del corpo, che quanto detto non voleva che essere una battuta colloquiale, certo non un contenuto dal tono denigratorio”. 

Dispiace che in tali occasioni ci possano essere disguidi di questo genere. Tutto è stato chiarito, probabilmente anche con un messaggio privato di Mirabelli alla dirigenza viole e successivamente tramite questo comunicato. Obiettivamente non era pensabile che la Fiorentina si risentisse così tanto delle parole del dirigente rossonero, visto il tono chiaramente scherzoso. Inoltre pare incredibile che con quella parole Mirabelli volesse offendere tutto l’apparato Fiorentina, dai tifosi fino addirittura alla città.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it