M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

MILAN NEWSM’Baye Niang è ufficialmente passato dal Milan al Torino. Un’operazione in prestito oneroso con obbligo di riscatto da complessivi 20 milioni di euro, con bonus inclusi.

Proprio in questi minuti è arrivato l’annuncio. Niang al sito ufficiale del Torino ha commentato così il suo trasferimento: “Sono contento di essere un calciatore del Torino, si è realizzato ciò che io speravo, ringrazio tutti per questo. Ho voluto fortemente venire qui perché sento la fiducia di tutti, e questo è molto importante. Poi non è un segreto, con Mihajlovic c’è un rapporto eccezionale. Mi aspetto di fare bene in campionato e in coppa Italia, l’obiettivo è quello di arrivare il più in alto possibile con questa maglia”.

Il francese è molto felice di essere approdato alla corte di Sinisa Mihajlovic, con cui ha un ottimo rapporto. I due hanno lavorato insieme due stagioni fa al Milan e adesso si ritrovano anche a Torino. L’allenatore serbo può provare a valorizzare Niang, facendogli fare quel salto di qualità che finora non è mai arrivato. All’ex Caen il talento non manca, però sul piano mentale ha delle carenze che non gli consentono di essere costante e di spingersi oltre un certo livello di prestazioni.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it