Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Undici colpi, più di 200 milioni spesi. Ma il Milan non è ancora sazio e subito dopo la fine ufficiale della sessione di mercato estivo la società rossonera ha cominciato a pensare alla prossima che scatterà ad inizio gennaio 2018.

Un paio di colpi in canna sono rimasti nel fucile di Massimiliano Mirabelli, d.s. milanista che ha lavorato alacremente e senza pause per 3-4 mesi interi, tra acquisti programmati e situazioni improvvisate. Il Milan grazie al suo impegno è migliorato e cresciuto tecnicamente, ma il mercato non dorme mai e si lavora già per l’inverno.

Calciomercato Milan, due colpi prenotati per gennaio

Come riporta la Gazzetta dello Sport, occhi subito a gennaio per Mirabelli, che negli ultimi giorni di agosto ha gettato le basi per avvicinarsi ad un centrocampista di assoluto talento. Piace molto al Milan Jakub Jankto, calciatore di origine ceca classe ’96. Per l’Udinese, proprietaria del cartellino, il mediano è stato dichiarato incedibile, ma in realtà la trattativa tra i club è appena cominciata con buone prospettive. Tutto sembra far presagire che a gennaio arriverà l’assalto del Milan, che ha individuato nel calciatore nativo di Praga un rinforzo ideale per il centrocampo di Vincenzo Montella.

Non solo Jankto, ma anche talenti ben più giovani nel mirino del Milan del futuro; a gennaio si comincerà a fare sul serio per Pietro Pellegri, classe 2001 del Genoa, talento accostato anche a Inter e Juventus. Ma sono i rossoneri ad essere in pole, vantando l’ottimo rapporto con l’agente Giuseppe Riso. Un attaccante giovanissimo e dall’avvenire assicurato che potrebbe diventare rossonero tra qualche mese, magari assieme al suo coetaneo e compagno di squadra Eddy Anthony Salcedo, altro attaccante 16enne di origine colombiana che fa impazzire mezza Italia. Una strategia, quella del Milan, che sembra poter premiare il club tra presente e futuro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it