Daniele De Rossi Pietro Pellegri
Daniele De Rossi e Pietro Pellegri (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il mercato si è chiuso da poco ma le indiscrezioni continuano a circolare. di un possibile assalto a gennaio a Pietro Pellegri, con Eddy Salcedo sempre sullo sfondo. Entrambi sembravano destinati all’Inter, ma poi Suning ha fatto retromarcia per questioni economiche.

Dopo il dietrofront dei nerazzurri, Massimiliano Mirabelli si è subito reinserito nella corsa insieme alla Juventus. L’offerta dei bianconeri era di quelle importanti (50 milioni per Pellegri, Salcedo e Fabio Rossi), però Enrico Preziosi ha preferito rifiutare per non perderli tutti e tre in un solo colpo. Allora i rossoneri, nell’ultimo giorno di mercato, come raccontano le ultime news di calciomercato Milan, hanno provato a prendere soltanto Pellegri con un’offerta da 3 milioni per il prestito più un successivo pacchetto di 10.

Calciomercato Milan, le parole di Pellegri e Salcedo

Di fronte a questa proposta il Genoa ha messo tutto in stand-by. Ma le dichiarazioni di Giuseppe Riso, giovedì sera, dopo aver incontrato Mirabelli, fanno ben sperare. Intanto il giovane attaccante, intervistato da Il Secolo XIX, ha reso noto il suo amore per i rossoblu: “Il Grifone ha trasformato il mio sogno in realtà, mi ha trasformato da bambino a calciatore. Resterà sempre al centro dei miei pensieri, nel mio cuore”.

Il bomber sembra destinato a lasciare la Liguria nei prossimi anni viste le sue potenzialità. Ma per ora non pensa al futuro: “Io oggi sono totalmente del Genoa e se qualcuno mi cerca io lo vivo come uno stimolo a far meglio. Ho capito che devo pensare a dare il massimo, senza pensare ad altro”.

Pellegri ha anche parlato del suo compagno di squadra e amico di sempre Salcedo: “Ci conosciamo da quando siamo bambini, siamo due ottimi compagni di squadra, due grandi amici. Siamo molto legati. Anche se lui è più piccolo. Di otto mesi. Lui si ispira a Neymar, è il suo idolo. Da lui prenderei l’astuzia nel gioco. E la velocità che ha, la rapidità. 

A proposito di Salcedo. Il Secolo XIX ha intervistato pure lui sia sul suo futuro che sul suo amico Pellegri. In merito al primo tema, l’esterno si è così espresso: “Abbiamo letto di qualche interessamento di mercato, ma io voglio dire che oggi siamo del Genoa e vogliamo impegnarci fino in fondo, vivere il nostro sogno con la maglia del Genoa. Il resto è solo un incoraggiamento a impegnarsi di più“. Poi l’ingombrante paragone: “Pellegri è un animale, un animale come Ibrahimovic, uguale! Imparerà anche a fare la mossa dello scorpione. Prenderei il suo fisico e la sua cattiveria”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it